24 Gennaio 2021

5 GIUGNO FESTA MONDIALE DELL´AMBIENTE - IL PRESIDENTE DELLE ACLI REGIONALI TOSCANE FEDERICO BARNI: "SENSIBILIZZARE L´OPINIONE PUBBLICA."

05-06-2014 10:42 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
In occasione della giornata mondiale dell´ambiente il Presidente delle Acli toscane Federico Barni rilancia l´importanza dell´aspetto educativo e di sensibilizzazione sociale per la tutela di un bene così prezioso per la nostra vita e per tutta la società.
La nostra festa regionale che inizia domani ad Orbetello - rileva il Presidente delle Acli - vuole appunto mettere in evidenza il rapporto tra salvaguardia dell´ambiente e sviluppo economico che non sono in conflitto ma sono anzi complementari. Abbiamo scelto Orbetello e l´Argentario .sottolinea Barni. Proprio per parlare di qualità della vita di sviluppo e di solidarietà e una delle tavole rotonde, a cui prenderà parte l´Assessore regionale all´ambiente Anna Rita Bramerini insieme all´Ecologo dell´Accademia Mare e Ambiente Maurizio de Pirro il Presidente della CCIAA di Grosseto e rappresentanti dei pescatori di Orbetello parlerà di Tutela Tutela ambientale, sicurezza del territorio e realtà economica locale affrontando uno dei temi di fondo che attengono la qualità della vita ovvero il rapporto tra economia- territorio e tutela dell´ambiente visto come un processo unitario che può stimolare la ripresa attraverso il turismo mentre, a sua volta, un´offerta turistica di qualità passa per la tutela dell´ambiente: un tema particolarmente rilevante - conclude Barni - e che nel contesto naturalistico della Maremma può avere una verifica "sul campo.
[<<] [Gennaio 2021] [>>]
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio