09 Maggio 2021

ACLI AREZZO: FESTA DEI NONNI, LA FAP ACLI PROMUOVE UNA GIORNATA INTERGENERAZIONALE

18-10-2018 10:41 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
Domenica 21 ottobre, a Ruscello, è in programma l’evento per celebrare il contributo della terza età

Pranzo conviviale e orchestra di fiati: l’auspicio è di proporre una domenica comune a nonni e nipoti

AREZZO – Una giornata dedicata a nonni e nipoti, per favorire l’incontro intergenerazionale e per valorizzare il contributo sociale fornito dalla terza età. La Federazione Anziani e Pensionati delle Acli torna a proporre uno degli appuntamenti aggregativi più attesi e più partecipati dai suoi soci, organizzando una nuova edizione della Festa dei Nonni che si svilupperà tra un pranzo conviviale e un’orchestra di fiati. L’evento è in programma domenica 21 ottobre al centro di aggregazione sociale di Ruscello e rappresenterà l’occasione per celebrare il ruolo di quelle persone che sono oggi sempre più un’imprescindibile risorsa quotidiana per le famiglie e per la stessa società. Complici i recenti anni di crisi economica, infatti, i nonni ricoprono un ruolo importante per il sostegno a figli e nipoti, a cui dedicano gran parte del loro tempo e delle loro risorse, senza rinunciare ad un impegno anche nel mondo del volontariato e dell’associazionismo. Gli stessi circoli Acli riuniscono tanti pensionati e anziani che si troveranno a Ruscello in una giornata di festa a cui è invitato anche il resto della loro famiglia, per un vero e proprio momento di incontro e di condivisione intergenerazionale.

La domenica si aprirà alle 10.30 con la Santa Messa in onore della Madonna del Rosario poi, alle 12.30, è previsto un ricco pranzo per cui è necessaria la prenotazione recandosi all’alimentari di Ruscello o contattando i numeri 333/57.85.984 o 338/39.13.332. Alle 15.30, invece, prenderà il via un momento musicale gratuito e aperto a tutti con il concerto dell’orchestra di fiati della Croce Bianca di Arezzo, una nuova formazione nata intorno ai volontari del soccorso e diretta dal maestro Massimo Ceccarelli. Alla giornata saranno presenti, tra gli altri, il segretario provinciale della Fap Acli Angiolo Chini e il vicesegretario nazionale della Fap Acli Paolo Formelli. «La nostra associazione - spiega Chini, - ambisce a proporre momenti di incontro tra diverse generazioni. Riteniamo che sia necessario consolidare un’ideale collaborazione che serve per non disperdere i valori e le tradizioni del passato orgogliosamente conservati dagli anziani, che i giovani hanno il dovere di accogliere, di tutelare e di portare avanti. I nonni, inoltre, offrono un contributo spesso decisivo in ambito lavorativo e familiare e, allo stesso tempo, costituiscono un’importante scuola di vita per i loro nipoti: la giornata di Ruscello vuole essere un’occasione per valorizzarli in questo importante ruolo sociale».
[<<] [Maggio 2021] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio