20 Ottobre 2020

ACLI SIENA: VERSO UN NUOVO UMANESIMO. ACLI E ARES PER PROMUOVERE UNA CRESCITA RESPONSABILE

11-01-2016 11:13 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
“Verso un nuovo umanesimo. Promuovere una crescita responsabile”: è questo il titolo dell’incontro pubblico organizzato da Ares e dalle Acli provinciali di Siena, che si terrà giovedì 14 gennaio, a partire dalle 16.30, presso la Chiesa di Sant’Antonio al Bosco nel comune di Poggibonsi. Vista la volontà di sollecitare un proficuo confronto tra le due realtà di Siena e Firenze, che per storia e tradizione rivestono da sempre un ruolo di primaria importanza nel territorio toscano, saranno presenti rappresentanti di entrambe le amministrazioni comunali, che interverranno assieme all’Arcivescovo di Siena, Colle Val d’Elsa e Montalcino Antonio Buoncristiani e al presidente di Chianti Banca Claudio Corsi.

Ai responsabili delle Acli senesi, Enrico Fiori, e di Ares Toscana, Alessandro Conforti, spetterà il compito di fare gli onori di casa, mentre a moderare l’incontro sarà il caposervizio de La Nazione di Siena, Francesco Meucci. Le conclusioni saranno affidate a Pier Paolo Baretta, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, che – dall’alto della sua esperienza ai vertici della Cisl – conosce bene il mondo del lavoro e le annose problematiche che lo affliggono.
“Richiamandoci al Convegno Nazionale della Chiesa Italiana, svoltosi a Firenze, - spiega Enrico Fiori delle Acli Siena – vogliamo guardare la realtà sotto la duplice lente nazionale e locale, con l’obiettivo di prendere spunto da idee di ampio raggio per poi cercare di applicarle anche ai nostri territori”.
[<<] [Ottobre 2020] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio