13 Agosto 2020

INTERVISTA A FRANCESCA CHIAVACCI, NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELL-ARCI

23-06-2014 22:59 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
Francesca Chiavacci fiorentina è stata eletta presidente nazionale dell´Arci .Nel rivolgerle i nostri migliori auguri di buon lavoro le abbiamo rivolto alcune domande nell´intervista che riportiamo qui di seguito.


Quali i settori prioritari del tuo impegno?

Anzitutto la questione dei diritti civili che è nel nostro paese un´emergenza democratica. Infatti, la coscienza culturale e i comportamenti dei cittadini sono molto più avanzati delle leggi che trattano di questo. Penso alle unioni civili, alle regole sul fine vita, al tema della fecondazione assistita. Una grande associazione popolare può attivare campagne importanti e diffuse su questi temi.
Inoltre la cultura,.Oggi, in tempo di crisi, essa deve essere strumento di produzione e innovazione in questo settore. Ma occorre anzitutto difendere la possibilità di accesso alla cultura da parte dei cittadini.
I nostri spazi sono e devono essere sempre di più luoghi di educazione popolare, di formazione degli adulti, di fruizione accessibile ad eventi.

Quindi auspichi un maggiore protagonismo dell´Arci nei confronti delle istituzioni?

Certamente. Siamo presenti nel Forum del Terzo Settore, e da questo ci sentiamo rappresentati. Ma l´associazionismo di promozione sociale soffre, rispetto ad altri, della poca consapevolezza, talvolta, a livello istituzionale, che anche attraverso l´attività ricreativa e culturale si contribuisce a un sistema di welfare qualificato e rinnovato.
Inoltre dobbiamo riuscire a far capire meglio , nel tempo della crescita di una relazione diretta leader-popolo, che la rappresentanza sociale , i cosiddetti "corpi intermedi" sono fondamentali per la ricostruzione di un´etica pubblica, della partecipazione.

Una donna per la prima volta alla guida dell´Arci..anche questo è un segnale di cambiamento e di nuovo protagonismo ?

Credo proprio di si´. Anche nella nostra associazione, come in altri luoghi della politica, le socie attive e le dirigenti nelle basi associative sono tantissime, ma in tutti questi anni non si era riuscite a rompere quello che si chiama "il soffitto di cristallo" , che impedisce alle donne di raggiungere i livelli più alti di direzione.
Credo che , insieme ovviamente a tanti altri e tante altre, si possa lavorare per dare maggiore protagonismo femminile e portare l´innovazione e la dinamicità che in genere lo accompagna..
[<<] [Agosto 2020] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

L´archivio delle idee ACLI

[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier

Le ACLI Toscane aderiscono a

[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio