19 Gennaio 2021

LE ACLI FIORENTINE COMMENTANO L´ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO "LAUDATO SI´"

30-06-2015 13:42 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
L´enciclica di Papa Francesco "Laudato sì " è un appello forte a coniugare il rispetto e la tutela della natura ad uno stile d vita improntato allo sviluppo sostenibile e alla giustizia sociale, osserva il Presidente delle Acli fiorentine Mario Ringressi, il quale afferma che l´enciclica sollecita un forte impegno della nostra Associazione in questa direzione.
Le Acli di Firenze - sottolinea Ringressi - intendono svolgere un compito formativo, di sensibilizzazione sociale e di stimolo alle istituzioni in questa direzione. Questo cominciare dai nostri Circoli intesi come presidio de territorio, come componente attiva del Terzo settore e come interlocutori delle istituzioni locali.

Ringressi ritiene importante, a tutti i livelli, uno studio dell´enciclica per approfondire i passaggi che mettono in evidenza i rischi di una cultura attenta solo alla massimizzazione del profitto all´intreccio fra tecnocrazia e grandi poteri economici transnazionali e per cogliere appieno la coraggiosa denuncia della non neutralità delle direzioni in cui si sviluppano la ricerca scientifica e le applicazioni tecnologiche, in un´epoca in cui queste sono più finanziate da interessi privati che dagli stati. I prodotti della tecnica finiscono così per influenzare gli stili di vita nella direzione degli interessi di determinati gruppi di potere. Da questa analisi - conclude Mario Ringressi - emerge la necessità di costruire dal basso, dalla partecipazione democratica, una nuova cultura che dia speranza e futuro al nostro pianeta.
[<<] [Gennaio 2021] [>>]
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio