10 Luglio 2020

LUDOPATIA: LA COMMISSIONE SANITA´ DELLA REGIONE TOSCANA VARA IL REGOLAMENTO D ATTUAZIONE. IL PARERE DELLE ACLI TOSCANE

13-02-2015 10:57 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
La commissione Sanità e politiche sociali ha espresso parere positivo unanime sul regolamento di attuazione della legge regionale sulle disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione della ludopatia.

La legge regionale è stata rivista nel dicembre 2014, per garatirne l´effettiva operatività. "Sono stati perfezionati alcuni aspetti, ampliando il ragionamento non solo agli spazi gioco ma anche ai centri scommesse - ha spiegato Il presidente della Commissione Remaschi - proprio per dare un segnale a quella Toscana che intende reagire alla ludopatia".
Il regolamento si suddivide in tre capi: l´Osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco; la concessione di contributi a progetti promossi dal terzo settore e finalizzati al reinserimento sociale di persone affette da questa sindrome; la disciplina del logo identificativo "No slot".

Il Presidente delle ACLI toscane Federico Barni ha commentato positivamente il voto della Commissione sanità rilevando che la ludopatia è un fenomeno sempre più preoccupante anche sul territorio toscano ed ha auspicato un più forte coinvolgimento del terzo settore, specie nella fase di prevenzione di questa patologia.
[<<] [Luglio 2020] [>>]
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L´archivio delle idee ACLI

[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier

Le ACLI Toscane aderiscono a

[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account