23 Luglio 2021

INTERVENTO DEL RESPONSABILE COMUNICAZIONE DELLE ACLI TOSCANE ALL´INCONTRO CESVOT "NON ANGELI NE´ EROI MA VOLONTARI. LA SOLIDARIETA´ NELL´INFORMAZIONE"

05-06-2015 20:42 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
In occasione del Convegno "Non angeli, né eroi ma volontari. La solidarietà nell´informazione" che si è tenuto a Firenze venerdì 5 giugno u.s. per presentare la campagna nazionale di comunicazione "Non sono angeli" e a cui hanno preso parte Federico Gelli (Presidente Cesvot), Carlo Sorrentino (Università di Firenze) Nino Santomartino (Idea Comunicazione), Marco Binotto (Università La Sapienza di Roma), Paolo Pardini Caporedattore Rai Toscana), Gianluca Mengozzi (Forum Terzo Settore Toscana), Patrizia Centi (Associazione Stampa Toscana) Stefano Arduini, (Vita Magazine), il responsabile dell´Area Comunicazione delle Acli toscane ha contribuito al dibattito attraverso una riflessione che somma l´esperienza di operatore dell´informazione a quella di dirigente Acli e rappresentante de Forum del Terzo Settore della Toscana.

La riflessione che trovate integralmente nel PDF allegato s´intitola: Verso un nuovo rapporto fra Terzo settore e sistema dei media e si articola nei paragrafi: 1)Potenzialità e limiti della comunicazione sociale, 2) Nuovo protagonismo, 3) Ma il Terzo settore ha bisogno di spot? , 4) Oltre la comunicazione sociale, 5) Il medium e il messaggio, 6) Strategie di comunicazione nel Terzo settore, 7) Social network e l´importanza dei contenuti.
Documenti allegati
keyboard_arrow_left
Luglio 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2021
L M M G V S D
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio