09 Maggio 2021
Area video
percorso: Home > Area video > Video

PROPOSTE CULTURALI DELLA FAP TOSCANA: IL TEATRO

Video
Tra le attività della Fap ACLI Toscana c´è la volontà di interessare la popolazione anziana alle proposte culturali perché – osserva il Segretario regionale Riccardo Della Zoppa- stimolare gli interessi culturali aiuta a "tenersi in forma" e ad avere un ruolo attivo nella società. Per questo oltre all´invito alla lettura c´è un invito al teatro di cui presentiamo un esempio in questo video dedicato allo spettacolo tratto da Il nome della rosa di Umberto Eco.

Questa prima versione teatrale italiana di Stefano Massini per la regia di Leo Muscato alla Pergola di Firenze dal 28 novembre p.v. al 3 dicembre ha un cast di tredici attori che
danno vita a quaranta personaggi, con una recitazione molto empatica in questo omaggio a Eco in uno spettacolo che, nell´insieme, ha un taglio quasi cinematografico. D´altronde - aggiunge Gabriele Parenti dirigente comunicazione- la struttura stessa è di forte matrice teatrale. Vi è un prologo, una scansione temporale in sette giorni, e la suddivisione di ogni singola giornate in otto capitoli, che corrispondono alle ore liturgiche del convento (Mattutino, Laudi, Prima, Terza, Sesta, Nona, Vespri, Compieta).

"Abbiamo immaginato ha scritto Leo Muscato uno spettacolo in cui la dimensione del ricordo del vecchio Adso potesse diventare la struttura portante dell´intero impianto scenico. Questo è concepito come una scatola magica in continua trasformazione che evoca i diversi luoghi dell´azione: una biblioteca, una cappella, una cella, una cucina, un ossario, una mensa".
Trailer de Il Nome della Rosa (per cortese concessione del Teatro della Pergola)
[<<] [Maggio 2021] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
L´archivio delle idee ACLI
[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier
Le ACLI Toscane aderiscono a
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it