10 Agosto 2020

PSSIR 2012-2015: PERCORSI D´INTEGRAZIONE INTERCULTURALE

16-12-2014 11:52 - NEWS ACLI TOSCANA - territorio
Di particolare rilievo nel Piano sanitario e sociale sono i percorsi d´integrazione, educazione e comunicazione interculturale in ordine alla presenza crescente di cittadini stranieri nel territorio regionale e si evidenziano varie esigenze da sviluppare.

Anzitutto l´ apprendimento della lingua italiana .Una necessità resa particolarmente significativa conoscenza della lingua italiana e resa particolarmente significativa a seguito delle recenti riforme della normativa statale sull´immigrazione che prevedono l´onere per il cittadino straniero della dimostrazione di un livello di conoscenza della lingua di carattere elementare definito A2 per l´ottenimento del permesso CE per lungoresidenti e per la dimostrazione del rispetto dell´ "accordo di integrazione".

Al di la delle previsioni normative richiamate l´apprendimento della lingua a livelli
anche avanzati riveste un particolare rilievo nella prospettiva della promozione di un nuovo concetto di "cittadinanza attiva". Inoltre la presenza di persone di diversa lingua, cultura e provenienza riveste inoltre un particolare rilievo nei diversi contesti comunitari, in particolare in quello scolastico,e nelle relazioni che all´interno della pluralità dei servizi pubblici locali.

Obiettivo
In considerazione del rilievo centrale dei contesti educativi e formativi nello sviluppo dei processi di integrazione delle comunità straniere verrà promossa un´azione tesa a promuovere i percorsi di insegnamento della lingua italiana alla popolazione straniera adulta con attenzione ai processi tesi a facilitare l´inserimento dei minori nell´ambito scolastico.
Verrà quindi curata una azione informativa nell´ambito delle comunità straniere per favorire l´emersione della "domanda" di formazione linguistica e indirizzarla verso la rete delle opportunità formative disponibili nei territori in una prospettiva di rafforzamento e qualificazione della loro operatività. Tali contesti si sviluppano nell´ambito nei servizi pubblici, dell´istruzione e dell´educazione degli adulti (CTP), nell´ambito della rete del terzo settore e dei servizi di apprendimento disponibili on-line. La promozione dell´insegnamento della lingua è finalizzata anche a una piena fruizione dei servizi territoriali e si accompagna alla promozione delle relazioni interculturali sociale attraverso la qualificazione nei servizi pubblici

Azioni
Agevolazione della crescita delle opportunità di apprendimento della lingua italiana attraverso:
- Promozione di uno sviluppo qualificato e omogeneo dell´azione condotta dal mondo del
volontariato in grado di integrare l´offerta formativa garantita dal servizio pubblico e di collegarla a processi ampi di socializzazione;
In tale ambito verrà valorizzato l´accesso alla fruizione di servizi sviluppati nel contesto di politiche regionali quali il progetto TRIO per la formazione a distanza e l´implementazione della rete dei punti PAAS per la diffusione di punti di accesso gratuito e assistito a Internet.

L´adeguamento dei servizi pubblici a un´utenza pluriculturale verrà promossa attraverso:
- la qualificazione dei servizi di interpretariato e mediazione culturale in grado di tener conto
delle diverse tipologie di servizi e della peculiare complessità e rilevanza di alcuni come quelli in ambito sanitario e sociale;
- uno sviluppo omogeneo e diffuso della formazione degli operatori dei servizi pubblici, sui temi dell´intercultura e su aspetti normativi della condizione giuridica del cittadino straniero;
- la valorizzazione della lingua e cultura di origine dei cittadini stranieri attraverso la promozione di eventi e iniziative di carattere ricreativo e culturale quali occasioni di scambio e comunicazione tra persone e comunità di diversa lingua, cultura e provenienza.
Sara´ essenziale il coinvolgimento degli enti locali della Regione e delle organizzazioni di volontariato e del terzo settore.
[<<] [Agosto 2020] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

L´archivio delle idee ACLI

[]
Note politiche, Position paper, E-book, Report, Dossier

Le ACLI Toscane aderiscono a

[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio